logo
 

LINEE VITA






















LINEE VITA OFFERTA

















  



Per gentile concessione del Tecnico Sig. Stefano Mereu, titolare di:

 

cerchiamo di fornire un utile consiglio per la realizzazione di superfici, pavimenti e rivestimenti, in Resina Epossidica. L'Azienda LABORATORI KNOS, è particolarmente strutturata ed è caratterizzata
da un felice connubio tra tecnici che curano i cantieri e laboratori chimici che formulano il prodotto il più adatto rispetto all'applicazione da realizzare. FRAIGARE SRL ha avuto modo di testare ed utilizzare in diverse occasioni, i prodotti proposti da LABORATORI KNOS.
                                                       SCHEDA TECNICA
                                                            LK-300 (A+B)
        SISTEMA VERNICIANTE MULTIFUNZIONALE A BASE DI RESINA EPOSSIDICA.
Caratteristiche: resina epossidica solvent free combinata con catalizzatore in emulsione acquosa. 
Vernice bicomponente trasparente e colorabile. Ottima resistenza sacrificale.
Consente anche di realizzare malte rasanti a bassissimo spessore per sistemi continui multistrato.
Ottima resistenza agli agenti chimici. Bassissimo ingiallimento. Consente di rivestire o verniciare calcestruzzo, cemento e superfici piastrellate dopo opportuna preparazione e stratificazione. Ottima adesione su calcestruzzo dopo opportuna preparazione di fondo.
Resistente alla cristallizzazione. Ottima resistenza meccanica. Ottima adesione sui supporti opportunamente preparati. Facilità applicativa.
Pot-life buono.
Eccellenti caratteristiche superficiali.
LK-300 si compone di 2 elementi base:
-parte A:confezione da 2,860 kg (secchiello in metallo).
-parte B: confezione da 7,140 kg (secchio in plastica).
LK-300 utilizzata tal quale, rappresenta un sistema verniciante con caratteristiche di alta resistenza. Disponibile in versione ultra lucida. 
E’ colorabile in 10 cromie base aggiungendo il 15% di LK-PASTA COLOR.
Si applica a rullo in 2 massimo 3 mani o in una mano a finire su sistemi resiniferi multistrato.
LK-300 si può anche utilizzare a spatola aggiungendo il 10-15 % di LK-CARICA OSS (GRANULOMETRIA (0,04-0,2).
In questo caso rasare a zero e seguire il quarzo come indicatore dello spessore senza lasciare eccessi per una realizzazione compatta e uniforme.
LK-300: 
-presenta un tempo aperto di c.a. 20-30 minuti ad una temperatura ambientale media di 15°C; -garantisce una buona sovrapponibilità limitando eventuali problemi di “attaccatura”; 
-una volta applicata non è sottoponibile al traffico pedonale per almeno 48 ore;
-
il suo effettivo indurimento avviene in c.a. 5-7 giorni;
-non utilizzare in ambienti sottoposti a continua presenza di acqua o soggetti a forti risalite di umidità;
-il prodotto soffre l’umidità e le basse temperature.
Procedure di preparazione del supporto.
Il supporto deve presentarsi solido, portante e privo di elementi che possano provocare distacchi (quali polvere, oli e cere).
L’aspirazione del supporto è fondamentale esattamente come la rimozione di qualsiasi elemento che possa mettere a rischio la perfetta adesione del sistema multistrato o verniciante. Se il supporto cementizio si presentasse estremamente liscio sarà necessario levigare meccanicamente e aprire il poro al fine di favorire l’assorbimento del prodotto LK-33 EPH (primer epossidico a base acqua) prima dell’applicazione di LK-300.
Se fossimo in presenza di supporti cementizi caratterizzati dalla presenza di vecchie macchie di olio o precedenti trattamenti e verniciature, sarà necessario procedere con una robusta levigatura meccanica (ad acqua) con levigatrice dotata di planetario e diamantine CLS 00.
Una volta levigato e aspirato perfettamente il supporto, procedere all’applicazione di LK-33 nelle modalità indicate dal produttore e seguendo attentamente i termini di diluizione relativi al grado di assorbenza del supporto. Attendere quindi la perfetta asciugatura del supporto prima di applicare LK-300.
                                                              Analisi dei casi.
                                                    1-INTERNI. Pavimentazioni.
                             PAVIMENTO IN CEMENTO o CALCESTRUZZO NUOVO.
Procedere ad una levigatura meccanica ad acqua o a secco del calcestruzzo utilizzando levigatrici specifiche per calcestruzzo e diamantine CLS 2.
Aspirare perfettamente ogni residuo di acqua e raccogliere con vello inumidito le ultime impurità.
Applicare LK-33 (consumo :c.a. 50-150 gr/mq di prodotto diluito con acqua in un rapporto 1 a 3-4). Lasciare asciugare per 12-24 ore a seconda della temperatura ambientale.
Se necessario ripetere l'operazione. 
Si consiglia di non procedere con temperature inferiori ai 10°C.
Terminate le fasi di preparazione attendere fino alla perfetta asciugatura (24-36 ore).
Procedere con LK-300.
                                                    2-INTERNI. Pavimentazioni.
PAVIMENTO IN CEMENTO o CALCESTRUZZO AMMALORATO, SPORCO O PRECEDENTEMENTE TRATTATO CON CERE E VERNICI MONO/BICOMPONENTI.
Procedere ad una levigatura meccanica ad acqua del calcestruzzo utilizzando levigatrici specifiche per calcestruzzo e diamantine CLS 0.
In casi estremamente gravi si consiglia di scarnificare la superficie e di lisciare con levigatura successiva.
Una volta rimosse macchie e residui di vernice analizzare eventualmente il grado di assorbenza di eventuali macchie di olio e unto.
Se la presenza di macchie di olio e unto fosse estremamente caratterizzante la superficie, dopo le operazioni di levigatura massiccia si consiglia una prova preliminare di adesione.
Aspirare perfettamente ogni residuo di acqua e raccogliere con vello inumidito le ultime impurità.
Applicare LK-33 (consumo :c.a. 50-150 gr/mq di prodotto diluito 1 a 3-4).
Lasciare asciugare per 12-24 ore a seconda della temperatura ambientale.
Se necessario ripetere l’operazione.
Si consiglia di non procedere con temperature inferiori ai 10-15°C.
Terminate le fasi di preparazione attendere 24-48 ore fino alla perfetta asciugatura.
Procedere con LK-300.
                                                     3-INTERNI. Pavimentazioni. 
                           PAVIMENTO IN CERAMICA, GRES, MARMO ECC….
Assicurarsi della natura e dello stato di affidabilità della superficie preesistente che intendiamo rivestire. 
Procedere ad una levigatura meccanica ad acqua utilizzando levigatrici specifiche per calcestruzzo/ marmo e diamantine CLS 0/1/2 o M 0/1/2.
Se optiamo per levigatura a secco per mezzo di monospazzola utilizzare planetario che garantisca una levigatura massiccia della superficie supporto.
Aspirare perfettamente ogni residuo di acqua e raccogliere con vello inumidito e ultime impurità.
In caso di persistenza di macchie di unto e olio particolarmente ostinate, procedere con lavaggio fortemente alocalino utilizzando LK-EXTRA DECERA e monospazzola con disco nero. Una volta rimosse le macchie, aspirare perfettamente e procedere ad un massiccio risciacquo con monospazzola e spazzola in tinex al fine di eliminare ogni residuo di prodotto alcalino dalla superficie e delle fughe.
Lasciare asciugare per 12-24 ore a seconda della temperatura ambientale. Se necessario ripetere l’operazione.
Si consiglia di non procedere con temperature inferiori ai 10-15°C.
Applicare LK-33 (consumo :c.a. 50-150 gr/mq di prodotto diluito 1 a 3-4). In questo caso è consigliabile una diluizione 1 a 3 e un’aggiunta del 10% di LK-CARICA OSS.
Applicare a rullo. Lasciare asciugare perfettamente e procedere con le procedure indicate dal produttore a seconda del ciclo applicativo che ci accingiamo ad eseguire. 
Preparazione del prodotto: aggiungere il componente “B” alla resina “A” sotto leggera agitazione meccanica. Trapanino munito di frusta elicoidale.
Agitare a bassissima velocità per pochi minuti (3-4 c.a.), lasciar riposare per c.a. 5’, quindi applicare entro 20-30 minuti dalla miscelazione (il pot-life dipende dalla temperatura ambiente) con rullo o spatola in acciaio.
Solo dopo avere miscelato la parte A e la Parte B è possibile aggiungere la Carica OSS o acqua fino ad un massimo del 10 % in peso. 
Durante la applicazione di LK-300 caricato con OSS è necessario miscelare ogni tanto il prodotto per evitare il deposito delle cariche sul fondo.
Confezioni:
latte metallo: “Parte A” = Kg 2,860
latte plastica: “Parte B” = Kg 7,140
Trasporto in ADR/RID:
Parte A materiale non soggetto: UN 3082 – Classe 9 – Codice M & - Gruppo imballag. III – Rischio 90 – Etichetta ADR/RID 9 - 
Parte B: non soggetto. 
Caratteristiche chimiche :
ASPETTO parte A: liquido trasparente.
ASPETTO parte B: cremoso neutro bianco.
ASPETTO (a+b): liquido bianco. 
POT-LIFE ( a+b): c.a. 20-30 minuti a seconda della temperatura (15-18°C).
INDURIMENTO COMPLETO (a+b): 5-7 GIORNI.
T° DI APPLICAZIONE (a+b):15-30°C.
CALPESTABILE: dopo c.a. 48 ore ( a 20°C).
CARRABILE E RESISTENTE AGLI AGENTI CHIMICI: 6-7 giorni.
VISCOSITA’ a 25°parte A: 800-1400 mPa s (Rotary viscosity).
DENSITA’ parte A: 1,15 gr/cm3.
MISCIBILITA’ CON ACQUA parte A: non miscibile. 
MISCIBILITA’ CON ACQUA parte B: miscibile. 
MISCIBILITA’ CON ACQUA parte A+B: miscibile. 
PUNTO DI INFIAMMABILITA’ parte A: 200°C. 
PUNTO DI INFIAMMABILITA’ parte B: maggiore 200°C.
DECOMPOSIZIONE TERMICA: a+b: >200°C. 
PESO SPECIFICO parte B: 1,4 kg/l 
Avvertenze: conservare il prodotto ad una temperatura non inferiore ai 10-15°C. Non applicare con temperatura inferiore ai 10-15°C. 
Utilizzare guanti idonei e protezioni omologate. Prodotto IRRITANTE e PERICOLOSO PER L’AMBIENTE. 
Il prodotto va applicato poco dopo essere stato preparato (massimo 5 min).
Le condizioni ambientali sono fondamentali per una buona applicazione del prodotto. 
Prima di applicare il prodotto si consiglia di eseguire delle prove al fine di essere convinti totalmente di aver compreso le sue caratteristiche e il suo funzionamento. Ci si raccomanda di maneggiare il prodotto con estrema cura e attenzione.
PARTE B: non presenta alcuna indicazione di rischio.
PARTE A: PRODOTTO IRRITANTE XI E NOCIVO N
R:36/38 irritante per gli occhi e per la pelle.
R:43 può provocare sensibilizzazione per contatto con la pelle. 
R:51/53 tossico per gli organismi acquatici, può provocare a lungo termine, effetti negativi per l’ambiente acquatico. 
S:24/25 evitare il contatto con gli occhi e con la pelle. 
S:26 in caso di contatto con gli occhi lavare immediatamente e abbondantemente con acqua e consultare subito un medico. 
S:29 non gettare i residui nelle fognature.
S:36/37/39 usare indumenti protettivi e guanti adatti. Proteggersi occhi e viso.
S:61 non disperdere nell’ambiente. Riferirsi alle istruzioni speciali-schede informative in materia di sicurezza. 
Stoccaggio: in luogo asciutto circa 12 mesi a confezione integra a partire dalla data di produzione.
Pulizia: lavare spatole e attrezzi con solvente e non con acqua. 
Codifiche: irrita occhi e pelle. Provoca fenomeni di ipersensibilizzazione. Non ingerire. 
Il contatto prolungato può provocare cauterizzazioni. Evitare il contatto con gli occhi e con la pelle. 
In caso di contatto con gli occhi sciacquare accuratamente con acqua abbondante e consultare un medico. 
Nell'operazione di miscelazione usare guanti e occhiali protettivi omologati. 
Durante l'applicazione usare guanti protettivi. Aerare i locali. Cambiare gli indumenti di lavoro sporchi. 
Codice segnalato all’ISS: 
codice azienda parte A: 03419950922
codice preparato parte A: LK 300 A
VOC (direttiva 2004/42/CE): PITTURE BICOMPONENTI AD ALTE PRESTAZIONI.
VOC espressi in g/litro prodotto pronto all’uso. Limite massimo 140,00.
VOC del prodotto parte A: 3,00 g/litro.
VOC del prodotto parte B: 8,00 g/litro.
Avviso:
la nostra azienda non si assume alcuna responsabilità derivante dall’uso suggerito, improprio, irresponsabile, diretto o indiretto del prodotto e raccomanda a coloro i quali utilizzano i ns prodotti di verificare essi stessi l’attendibilità e la completezza delle informazioni in relazione alle applicazioni a cui da loro il prodotto viene destinato. Le informazioni sono frutto di conoscenze applicative e di verifiche di laboratorio e come tali vengono espresse. Esse non costituiscono alcun impegno da parte ns anche in relazione ad eventuali diritti di terzi derivanti da danni di vario tipo. La nostra azienda garantisce una qualità costante dei suoi prodotti: eventuali responsabilità accertate saranno limitate all’esclusivo valore del ns prodotto. Vista l’impossibilità di controllare i modi di utilizzo dei nostri prodotti in tutti i diversi cantieri, la nostra azienda non può assumersi alcuna responsabilità in relazione alle competenze applicative e di esecuzione dei lavori.
BUON LAVORO



                                   



       EDILIZIA BIO SOSTENIBILE



pagina 1





















pagina 2





















pagina 3





















pagina 4





 

FRAIGARE SRL - SOCIETA' DI LAVORI EDILI 
Via Alghero n° 42- 07100 Sassari - CF/P.Iva 02342130909 C.C.I.A.A. SS n° REA: 167161 - Albo Artigiani n° 51167
tel 3408904493 - 3477471663 - fax 1786028951

  Site Map